Rovato 5 stelle

3 febbraio 2010

Come derubare nel silenzio 60.000.000 ai bresciani.

Filed under: Energia,Rifiuti,Rovato 5 stelle,Societa — rovato5stelle @ 19:48
Tags: , ,

Smog a Brescia

Immagine dello smog di Brescia. Tratta da ambientebrescia.it

Ogni anno l’inceneritore di Brescia incassa dai 40 ai 60.000.000 di EURO direttamente dalla nostra bolletta. Soldi che dovrebbero finanziare le energie rinnovabili ( solare, geotemico, eolico, risparmio energetico) e non la produzione di TUMORI nel nostro territorio, soldi che dovrebbero andare alle famiglie per migliorare l’efficienza energetica dei nostri edifici ( Guardate il video sulle menzogne che ci rifilano rispetto agli inceneritori ).

Quando si parla di soldi, in questo caso di tanti soldi e’ sempre utile fare qualche esempio concreto giusto per renderci conto di quanto stiamo buttando al vento… di quanto i nostri politici adottino politiche di facciata, politiche programmate per i loro anni di carriera politica, senza a pensare quello che succedera’ poi dopo… ai giovani e alle generazioni future.

Negli ultimi 5 anni crediamo che l’inceneritore di Brescia abbia incassato una cifra vicina o simile ai 250.000.000 di EU.

Cosa si potrebbe fare con tutti questi soldi? Un esempio concreto per esempio, 15.000 impianti fotovoltaici da 3 Kw. Un impianto da 3 Kw e’ in grado di produrre energia per una normale famiglia di 4 persone.

Ma questi politici che interessi stanno facendo? I nostri? O quelli dei loro amici industriali? Il dubbio ormai si sta trasformando in qualcosa di molto piu’ concreto.

Annunci

5 commenti »

  1. […] siamo un movimento virtuale, le nostre idee sono semplice e reali. Per esempio siamo completamente contrari all’uso degli inceneritori, che a differenza di quanto venga detto ( PD PDL non fa molta differenza) rubano soldi ai cittadini […]

    Pingback di Allenza per Rovato e l’ecopoint, botte e risposte… « Rovato 5 stelle — 10 febbraio 2010 @ 02:17 | Rispondi

  2. […] agli incentivi agli inceneritori ( CIP 6 […]

    Pingback di Movimento 5 stelle, la rete prosegue « Rovato 5 stelle — 18 marzo 2010 @ 11:13 | Rispondi

  3. […] e la società LGH prende i scandalosi incentivi CIP6 per la produzione di energia […]

    Pingback di Cogeme, LGH e l’inceneritore di Parona « Rovato 5 stelle — 22 settembre 2010 @ 16:16 | Rispondi

  4. […] Informati: Gli scandalosi incentivi CIP6 – Lo scandalo della Scotti Energia – I problemi di tumore – Gli scarti dell’inceneritore – Sai cosa è il Reverse vending […]

    Pingback di Provincia di Milano blocca la costruzione di nuovi inceneritori « Rovato 5 stelle — 27 aprile 2011 @ 07:04 | Rispondi

  5. […] fattore economico dell’incentivo dei CIP6 ( solo l’inceneritore di Brescia, ruba 60.000.000 di EU ogni anno di soldi pubblici che potrebbero essere destinati ad altre  centinaia di interventi ) che […]

    Pingback di Rovato e COGEME – Vogliamo un centro di riciclo « Rovato 5 stelle — 22 aprile 2012 @ 12:15 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: