Rovato 5 stelle

25 giugno 2011

Parlamento italiano: In pensione dopo 5 anni. 498 favorevoli 22 contrari.

I Partiti sono la rovina dell’Italia. Lo sanno tutti. Chi si fida dei politici? Autoferefenziali fanno vivere una intera classe dirigente sulle spalle dei contribuenti italiani. Il finanziamento pubblico ai partiti è stato eliminato dal referendum nel 1993 sull’onda di tangentopoli. I partiti zitti zitti li hanno reintrodotti chimandoli “Rimborsi Elettorali“.

Su internet sta circolando in questi giorni un video tratto da Report del 16 Giugno 2011 in cui viene illustrato un caso emblematico di quanto i politici, i partiti e tutto quello che rappresentano siano lontani dalla gente e dai cittadini.

La votazione prevedeva l’eliminazione dei vitalizi e delle pensioni per gli onorevoli dopo 5 anni ( casi estremi di 1 giorno in parlamento fino a 2 mesi ) con relativa pensione di 3.000 EU al mese.

Hanno votato Si all’eliminazione 22 parlamentari, hanno votato NO 498 parlamentari. L’unico metodo per abbatterli è svoltare pagina.

Annunci

2 commenti »

  1. E’ UNA VERGOGNA, non sarò originale, ma è il mio pensiero. Io ritengo giusto che i parlamentari ricevano un ADEGUATO stipendio, ma loro se ne stanno approfittando in modo indegno. Non fanno il loro dovere di politici “il bene del paese”, inoltre hanno accumulato una serie di agevolazioni veramente insostenibili, sarebbe grave comunque, ma in un momento come questo è veramente indecente. Forse il ministro Brunetta dovrebbe guardarsi intorno prima di sparare a zero sui pubblici dipendenti e fare autocritica per se e per i suoi colleghi. I primi ad essere licenziati per scarso rendimento dovrebbero essere loro, naturalmente senza nessun tipo di buona uscita ne assegni vari, ES. vitalizi o di reinserimento nella vita lavorativa, dobbiamo urlare forte la nostra stanchezza di essere presi in giro. Grazie per quello che fate, continuate a tenerci al corrente, siete purtroppo pochi, ma per questo molto importanti. Marica

    Commento di marica — 25 agosto 2011 @ 20:57 | Rispondi

  2. nome cognome e partito please, questo e’ da divulgare

    Commento di stefano — 9 novembre 2011 @ 15:27 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: