Rovato 5 stelle

10 luglio 2011

Notte Bianca a Rovato, area pedonale per una sola notte

La notte bianca del 9 Luglio a Rovato verrà ricorderà per i prossimi mesi perchè “parcheggio Cavour si è trasformato per un giorno in Piazza Cavour, corso Bonomelli si è traformato in un lungo viale alberato dove famiglie, giovani e bambini sono diventati padroni della strada e delle piazze lasciando le auto sono state lasciate ai margini del centro storico.

Coraggio, voglia di cambiamento e ricerca di una qualità della vita migliore da destinare alla capitale della Franciacorta, queste dovrebbero essere le parole chiave di lavoro dei nostri amministratori, che invece troppo spesso rimangono legati al volere errato di poche persone e lobby, che concepiscono lo sviluppo di Rovato come un ingorgo automobilistico legati a vecchie concenzioni di vita e di mobilità.

Notizia della settimana è l’ennesimo spreco di denaro per la sistemazione di Corso Bonomelli. 500.000 EU destinati alla riqualificazione del passato progetto ( senza senso ) della precedente giunta con l’ennesimo grave errore nell’insistere nel doppio senso di circolazione all’interno della via principale di Rovato. Rovato ha bisogno di un circonvallazione interna a senso unico, accompagnata da una pista ciclabile seria a doppio senso di circolazione.I cittadini devono respirare e devono riprendersi i propri spazi fino ad oggi occupati da colonne di macchina in fila a passo d’uomo. Ieri sera a Rovato si è vissuta la città, bambini, giovani e meno giovani si sono divertiti tutta la serata dando una bellissima dimostrazione che Rovato nonostante tutto è ancora viva. Speriamo che questi eventi possano essere ripetuti più e più volte durante l’anno.

Annunci

2 commenti »

  1. La seconda notte bianca organizzata dal comune è stata un successo, niente a che vedere con il mortuorio dell’anno precedente.
    Bella la musica, bravi i commercianti che tutti insieme hanno aderito aiutando a rendere più colorata e piena di banchetti la serata.
    Punto dolente è la via di fronte al comune, non ho visto i bachetti artigiani che si erano pubblicizzati. Sicuramente si può sempre migliorare, creando anche percorsi con mappe stile “centro commerciale” per aiutare la gente a trovare cò che cerca.
    E’ bello vedere il paese che si risveglia.

    Commento di Sting — 14 luglio 2011 @ 09:20 | Rispondi

  2. “Rovato ha bisogno di un circonvallazione interna a senso unico, accompagnata da una pista ciclabile seria a doppio senso di circolazione”
    Allora anche voi appoggiate l’idea di Futuro e Libertà, che prevedeva anche un anello ciclabile che affiancava quello stradale a senso unico?!
    Ma nessuno ha pensato di proporre il sistema di raccola differenziata con i tubi sotterranei che “aspirano” il differenziato dato che si stavano facendo le fogne?!

    Commento di Fappo — 31 luglio 2011 @ 23:05 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: