Rovato 5 stelle

25 aprile 2013

Il candidato scelto dalla rete

napolitanoI giornali italiani proprio non capiscono, non vogliono capire o non possono capire. Siamo al 57° posto nella classifica della libertà di stmapa, ecco l’esempio di oggi. Sono usciti i numeri delle votazioni on line per il presidente della Repubblica. I Giornali pero sono veramente troppo impegnati a difendere i propri partiti e gli accordi sotto banco per fare un’analisi semplice e indipendente di cosa è successo.

Lo scorso 15 aprile, 48.292 persone (iscritti e certificati on line) sono state chiamate a partecipare all’elezione del candidato Presidente della Repubblica del MoVimento 5 Stelle. Il processo dei due turni di voto è stato verificato dalla società di certificazione internazionale DNV Business Assurance.

I voti espressi sono stati 28.518, così ripartiti: Gabanelli Milena Jole: 5.796, Strada Luigi detto Gino: 4.938, Rodota’ Stefano: 4.677, Zagrebelsky Gustavo: 4.335, Imposimato Ferdinando: 2.476, Bonino Emma: 2.200, Caselli Gian Carlo: 1.761, Prodi Romano: 1.394, Fo Dario: 941.

Dopo la rinuncia di Milena Gabanelli e Gino Strada, Stefano Rodotà ha accettato di candidarsi ed è stato il candidato votato dal MoVimento 5 Stelle in aula. Nei sei turni di votazione Rodotà è stato votato rispettivamente 240, 230, 250, 213, 210, 217 volte. Il numero dei parlamentari 5 stelle è di 163.

Il Corriere pur di non fare i complimenti all’unico partito che ha scelto il candidato consultando direttamente i propri iscritti, gioca sulle parole sostenendo che è sbagliato il termine usato per definire la votazione come “Scelta in rete“. Esatto, gli iscritti al M5S hanno votato via Fax! Lasciate un commento!

Anche un bambino potrebbe capire che il senso è chiaro. Gli iscritti del M5S certificati attraverso la rete hanno scelto il proprio candidato. Facile no? Gli altri partiti come lo hanno scelto? Una domanda che tutti i giornalisti dovrebbero fare a tutti i partiti che in fila indiana hanno rivotato Napolitano come presidente della Repubblica.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: