Rovato 5 stelle

6 giugno 2013

Libertà di stampa in Italia: 69° posto

Filed under: Informazione,Politica,Societa — rovato5stelle @ 07:00
Tags: ,

camera_abolizione_porcellumL’Italia è al 69esimo posto nella classifica della libertà di informazione secondo il rapporto del 2013 di Freedom House. Un Paese giudicato semi libero. Ci precedono, tra gli altri, Ghana, Nauru, Papua New Guinea, São Tomé e Príncipe, Isole Solomon, Samoa, Tonga, Namibia e Guyana.

Le televisioni influenzano il giudizio degli italiani più di qualunque altro media, i giornali sono infatti poco diffusi da noi sia come numero assoluto, sia in relazione alle altre nazioni europee. Per un ovvio sillogismo quindi, se l’informazione in Italia è manipolata, filtrata, schierata, adulterata, la massima responsabilità è delle televisioni e di chi ne fa parte.

Lo so, è la scoperta dell’acqua calda se tre canali nazionali sono di proprietà di Berlusconi in palese conflitto di interessi in quanto concessionario e gli altri tre dei partiti che li usano per la loro propaganda. I cittadini non possono decidere senza conoscere, né giudicare le scelte della politica. Non sono liberi.

Un esempio della libertà di stampa in Italia? Rimane il Porcellum la legge elettorale più antidemocratica degli ultimi 50 anni. Lo scorso 29 maggio, alla Camera, 415 deputati hanno votato contro l’abolizione dell’attuale legge elettorale. La notizia non è passata, i media sono rimasti a guardare in silenzio. PERCHE? Gli unici che hanno votato a favore dell’abolizione sono stati Movimento 5 Stelle e SEL.

Annunci

3 commenti »

  1. […] Ricordate a Giugno la votazione per abolirlo (proposta da un deputato del PD) e votata a favore dal M5S? A che gioco stanno giocando gli azienda/partiti? A sopravvivere, grazie ai fianziamenti pubblici e alle migliaia di poltrone che riescono a gestire attraverso giochi di potere. […]

    Pingback di Come sarebbe il Parlamento senza Porcellum? | Rovato 5 stelle — 8 dicembre 2013 @ 07:04 | Rispondi

  2. […] on rovato5stelle.wordpress.com About Ugo Maria […]

    Pingback di Libertà di stampa in Italia: 69° posto. Ci confermiamo un Paese a libertà condizionata » L'alter-Ugo — 8 dicembre 2013 @ 16:50 | Rispondi

  3. […] Ricordate a Giugno la votazione per abolirlo (proposta da un deputato del PD) e votata a favore dal M5S? A che gioco stanno giocando gli azienda/partiti? A sopravvivere, grazie ai finanziamenti pubblici e alle migliaia di poltrone che riescono a gestire attraverso giochi di potere. […]

    Pingback di Come sarebbe il Parlamento senza il Porcellum??? | Associazione "Lumezzane in MoVimento" — 9 dicembre 2013 @ 15:41 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: