Rovato 5 stelle

30 giugno 2013

Nuovo regolamento sui fitofarmaci nei vigneti di Franciacorta, il commento del comitato

Filed under: Ambiente,Franciacorta,Informazione,Rovato 5 stelle,Societa — rovato5stelle @ 07:00
Tags: , ,

pesticidi_biologico

Nel corso dell’ultimo consiglio comunale a Rovato è entrato in applicazione il “Regolamento sui Fitofarmaci”.

Il documento, che è il secondo in Italia dopo quello applicato in Valdobbiadene, è nato dal progetto “Terre di Franciacorta” grazie alla volontà dei sindaci, del Consorzio per la Tutela del Franciacorta, dell’Asl e delle associazioni ambientaliste.

Siamo estremamente soddisfatti di avere partecipato attivamente alla stesura del regolamento sull’uso degli agro farmaci nelle zone di produzione del Franciacorta docg– dichiarano il sindaco Roberta Martinelli e l’assessore all’ecologia Francesca Mombelli- crediamo che applicare il regolamento sia un valore aggiunto. Non solo. È il frutto concreto della collaborazione tra enti diversi, uniti per un unico scopo, che è la tutela del territorio e delle sue produzioni. Non solo viene regolato l’uso degli agro farmaci, ma viene escluso l’uso di qualsiasi sostanza classificata come tossica”.

Nel regolamento sono previsti orari e numero di interventi sui vigneti e non solo. “Segno questo che la Franciacorta, e con essa Rovato, si sta muovendo verso un’agricoltura sostenibile- concludono Martinelli e Mombelli- La produzione qui è rispettosa, tanto che attualmente almeno l’80% dei vini del territorio è considerato bio”.

Abbiamo chiesto un parere al comitato che negli ultimi mesi si è battuto per introdurre nuove regolamentazioni nell’uso di fertilizzanti nel nostro territorio.

Ecco il loro commento:

Il gruppo di comitati, liste civiche e associazioni franciacortine che dal luglio del 2012 si stanno impegnando per promuovere l’idea di un’agricoltura libera dagli inquinanti chimici e dai pesticidi, intende chiarire la propria posizione rispetto al “Regolamento sull’uso degli agrofarmaci in Franciacorta” in via di approvazione nei 18 consigli comunali della zona.

A differenza di quanto dichiarato dal sindaco di Paderno Vivenzi durante il consiglio comunale del 30 aprile 2013, le 4 proposte che il gruppo ha formulato fin dal primo documento prodotto nella scorsa estate, NON SONO STATE INSERITE NEL REGOLAMENTO, se escludiamo il divieto per i pesticidi T e T+.

Per questo motivo la versione finale del Regolamento non può essere da noi né condivisa né sottoscritta.

Negli incontri che ci sono stati concessi in questi mesi, l’Asl, il Consorzio e gli amministratori hanno ribadito che le nostre argomentazioni sono valide e che l’obiettivo di fondo di una “conversione ecologica dell’agricoltura” è condiviso; nella pratica però le norme che vengono inserite nel Regolamento dopo un anno di gestazione sono del tutto insufficienti a fermare l’abbondante esposizione della cittadinanza a questi prodotti nocivi e a bloccarne il loro accumulo nei suoli e nell’acqua. Su tutto spicca il mancato divieto per i prodotti classificati come cancerogeni e mutageni spesso inseriti nella categoria di pericolosità Xn.

Il gruppo “no pesticidi in Franciacorta” ripartirà quindi da questo Regolamento deficitario e dalla mancata collaborazione fra le istituzioni e la cittadinanza, riproponendo azioni sul tema che, oltre alla normale vigilanza e al tentativo di modificare il regolamento, saranno orientate alla sensibilizzazione e sulla messa in discussione dell’etichetta “green” che l’industria dello spumante tenta, anche con l’operazione Regolamento sull’uso dei fitofarmaci, di ritagliarsi addosso.

I gruppi firmatari del documento unitario di Associazioni, comitati e liste civiche sull’uso di pesticidi nella zona di produzione del Franciacorta

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: