Rovato 5 stelle

5 settembre 2013

Walipini: la serra sotterranea autoprodotta con 200 euro per coltivare l’orto tutto l’anno

Filed under: Agricoltura,Ambiente,Rovato 5 stelle,Societa — rovato5stelle @ 07:00
Tags: , ,

serra_sotteraneaCostruire una serra. Ecco una possibilità per coltivare l’orto tutto l’anno, anche durante i mesi più freddi. Le serre comuni sono costituite solitamente da vetro o materiale plastico e richiedono energia e denaro per il riscaldamento. Un’alternativa interessante potrebbe essere rappresenta da Walipini, una serra realizzata sottoterra capace di sfruttare la luce e il calore del sole anche in inverno.

Walipini è un termine di origine indiana, che richiama il significato di “luogo del calore”. La serra sotterranea era già stata progettata 20 anni fa per poter coltivare anche nelle fredde regioni montane del Sudamerica. Si tratta di un metodo che permette agli agricoltori di mantenere un orto produttivo lungo tutto il corso dell’anno, anche durante i mesi invernali.

La costruzione di Walipini ha riunito le conoscenze riguardanti gli edifici a riscaldamento solare passivo e la costruzione di abitazioni sotterranee. Dall’istituto nonprofit per la promozione dell’agricoltura sostenibile in America con sede a Benson giunge un vero e proprio manuale che illustra il funzionamento di Walipini.

Walipini sfrutta le risorse naturali per mantenere il calore stabile e permettere la produzione di ortaggi per tutto l’anno. E’ importante che vi sia la possibilità di catturare la luce e il calore emanati dal sole. Si tratta essenzialmente di scavare un fossato di forma rettangolare, che verrà protetto da un telo trasparente e che dovrà essere rivolto in direzione della posizione del sole durante l’inverno. Viene poi realizzato uno speciale tetto che permette ai raggi solari di filtrare anche in inverno, riscaldando l’interno della serra e permettendo lo sviluppo delle piante.

Inoltre, la serra sotterranea è in grado di sfruttare il calore trattenuto dal terreno. E’ necessario occuparsi con attenzione della creazione di un sistema di ventilazione, di irrigazione e di drenaggio. La realizzazione di Walipini, compreso l’acquisto dei materiali necessari, secondo il Benson Institute ha un costo di circa 250-300 dollari. Si tratta dunque di una soluzione piuttosto economica rispetto alle comuni serre, che non richiede il ricorso a gasolio per il riscaldamento e che si adatta alle zone del mondo dal clima più rigido.

Marta Albè – Tratto da http://www.greenme.it

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: