Rovato 5 stelle

14 gennaio 2014

Una politica globale per spegnere gli inceneritori

pizzarotti_video_manipolatoMi rivolgo ai sindaci capoluogo emiliani: a ‪Parma‬ nel giro di un anno la differenziata ha raggiunto il 58%. Con una politica determinata continuerà ad aumentare e, come in tutti i Comuni in cui è stata introdotta, si ridimensionerà fino a funzionare con successo e a pieno regime, garantendo salute e un risparmio in bolletta senza precedenti. Ma la Regione ha confessato di avere un altro pensiero per la testa: frenare la differenziata nei comuni capoluogo salvaguardando gli 8 inceneritori presenti. In poche parole la Giunta del Pd sta puntando a più inceneritori e a meno differenziata, quando Parma ha dimostrato di poter realizzare l’esatto contrario. Una politica così arretrata, dispendiosa, e grave per la nostra salute, non si era mai vista. Allora faccio appello ai sindaci capoluogo emiliani: soltanto Parma e Forlì desiderano per i loro cittadini una politica che sappia combinare salute, gestione pubblica delle risorse e risparmio nei costi? Le nostre proposte sono da mesi sul tavolo della Regione: adesso si vedrà se la politica di Bologna ha voglia davvero di cambiare.”

di Federico Pizzarotti

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: