Rovato 5 stelle

13 marzo 2014

Italicum e prese per i fondelli

preferenze_pdVi ricordate le primarie del PD? TV e giornali che ne parlavano tutti i giorni, pubblicità nelle stazione e nelle città. Affluenza in calo del 40% rispetto alle prime primarie, ma nonostante questo più di 2.000.000 di persone andarono a votare leggendo dei programmi che dicevano chiaro e tondo “rivogliamo le preferenze nella legge elettorale“.

E’ stato approvato (da PD e PDL ) in parlamento la nuova legge elettorale, chiamata Italicum. Base portante la completa assenza di preferenze.

La domanda che sorge spontanea è: come si sentiranno i 2.000.000 e passa di persone che non sono sono andati a votare alle primarie ma hanno anche pagato 2 euro per chiedere le preferenze nella futura legge elettorale?

I partiti come al solito pensano a mantenere inalterate le poltrone decisa da un condannato per frode fiscale (Berlusconi) ed un condannato in primo grado per danno erariale (Renzi).

Nel frattempo il M5S sta sviluppando la sua proposta di legge elettorale direttamente on line con gli iscritti.

Trovate qualche differenza?

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: