Rovato 5 stelle

7 aprile 2014

Pesticidi in Franciacorta: mappiamo la Franciacorta

Passeggiare x la Franciacorta in questo periodo consente d vedere quali siano i coltivatori attenti e rispettosi della salute e dell’ambiente e quelli che invece se ne fregano… basta guardare l’erba nel sottopianta: se è diserbata ed è gialla chi coltiva quel campo ha deciso di usare il pericoloso e tossico glifiosate, chi invece ha lasciato l’erba o l’ha fresata ha deciso di spendere pochi centesimi in più ma di prestare maggior cura alla terra, al prodotto e alla salute d tutti. crediamo che basarsi sul diserbo ci consenta d avere un’idea anche sul tipo di trattamenti fogliari e sistemici che stanno facendo e faranno. Fate così anche voi se vi capita… Mappiamo la Franciacorta!

Cominciam con due esempi da Erbusco. Cavalleri oltre ad aver mantenuto i terrazzamenti ha lasciato l’erba anche nel sottopianta. Derbusco Cives invece ha tolto le terrazze e usa i diserbi, sicuramente più larghi del consentito dal regolamento (60cm). Bravi i primi… Bocciati i secondi. Se fan lo stesso coi trattamenti… concludete voi!

Tratto da Franciacorta, Pesticidi e Salute

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: