Rovato 5 stelle

2 maggio 2015

Renzo Bossi, Nicole Minetti e altri 54 ex consiglieri lombardi rinviati a giudizio

renzobossiIl gup milanese Fabrizio D’Arcangelo ha rinviato a giudizio 56 ex consiglieri lombardi accusati a vario titolo di peculato e truffa per le spese effettuate con i rimborsi regionali: fra loro ci sono Renzo Bossi, figlio di Umberto, detto ‘il Trota‘; Nicole Minetti e l’ex capogruppo leghista Davide Boni.

Altri tre sono stati condannati in abbreviato a pene fra i 18 e i 24 mesi. Tre prosciolti e un assolto. Il processo comincerà il primo luglio. Fra i tre condannati con il rito abbreviato c’è l’ex vicepresidente regionale pd Carlo Spreafico (due anni).

Annunci

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: