Rovato 5 stelle

13 luglio 2014

I partiti danno lo stipendio ai parlamentari in galera

Parlamento_pulito“Oggi in Ufficio di Presidenza alla Camera abbiamo discusso il nostro punto all’ordine del giorno: “sospensione dello stipendio ai parlamentari arrestati“. Il motivo è semplice: se Genovese (Pd) è agli arresti domiciliari i cittadini che lo pagano a fare?

LA PROPOSTA È STATA BOCCIATA!

Tutti contrari, tranne il Movimento 5 Stelle e un astenuto (le nostre motivazioni nella foto). I cittadini italiani stanno pagando lo stipendio ad un politico agli arresti domiciliari e a tutti quelli arrestati. Chiedo agli elettori di Pd, Forza Italia, etc. cosa ne pensano. I partiti oggi hanno dato un pessimo esempio al Paese. Gli stessi partiti che si riempiono la bocca con la “lotta alla corruzione“. Non quella intellettuale.”

Luigi Di Maio

Annunci

12 settembre 2013

106.162,00 euro per le imprese del Friuli Venezia Giulia

consiglieri_m5s_friuliI consiglieri del MoVimento 5 Stelle hanno versato oltre il 65% dei loro stipendi al “Fondo per lo sviluppo” della Regione

Per la prima volta in Italia un gruppo politico regionale restituisce una fetta importante delle indennità ricevute: oltre il 65% dello stipendio. Nelle ultime ore il Gruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale ha bonificato la somma di 106.162,00 euro indirizzata al “Fondo per lo sviluppo” della Regione Fvg.

«Sono risorse – risparmiate dagli stipendi dei primi tre mesi e mezzo attività – che restituiamo ai cittadini, a chi fa impresa in questa regione senza costi aggiuntivi – ha spiegato il portavoce/consigliere regionale Cristian Sergo durante la conferenza stampa che si è tenuta in Sala Azzurra -.

Per concretizzare questa iniziativa non abbiamo, infatti, creato nuovi strumenti amministrativi, né utilizzato personale della Regione ma sfruttato un Fondo che già esiste e che è aperto ai versamenti di chiunque abbia a cuore le piccole e medie imprese».

«Un risultato reso possibile da un nostro emendamento approvato a larghissima maggioranza dal Consiglio regionale durante la discussione della legge sull’assestamento di bilancio – ha ricordato Sergo -. Rinnoviamo qui, come già avvenuto in Aula, l’invito rivolto a tutti gli altri consiglieri regionali e parlamentari di questa Regione a utilizzare a questo strumento per restituire la parte in eccedenza del loro stipendio. Tutte le coalizioni alle recenti elezioni si sono, infatti, presentate ai cittadini affermando che lo stipendio dei consiglieri regionali era troppo alto e che andava diminuito ma – purtroppo – finora nessuno ha restituito alcunché».

(more…)

25 agosto 2013

Lo stipendio di Laura Boldrini

Vi ricordate i titoloni in prima pagina di Repubblica dove parlavano di diminuzione del 30% dello stipendio di Boldrini e Grasso applaudendo ai tagli della politica? Ecco i conti che nessun quotidiano pubblica. Vi siete mai chiesti perchè?

Ecco un report dettagliato dove si evince il taglio del 30% solo all’indennità di carica. Che vergogna.
laura_boldrini_stipendio

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: